CI APPARENTIAMO CON I CITTADINI: COSA SIGNIFICA E PERCHÈ ABBIAMO FATTO QUESTA SCELTA

Lo scorso 31 maggio il voto dei cittadini ci ha favorito. L’affluenza è stata però relativamente bassa, ed è un dato preoccupante che ci deve far riflettere, sebbene sia stato maggiore rispetto all’affluenza regionale e nazionale. Ma questo anche è il prezzo che la comunità ha dovuto pagare per la frammentazione. Nonostante non fosse un quadro promettente, siamo comunque contenti dell’esito. Confermo che il sottoscritto, la coalizione e la base programmatica hanno rappresentato un argine alla frammentazione e la nostra proposta è stata recepita. Il dato interessante dal punto di vista elettorale sono i 23 seggi su 27 la cui preferenza è andata a noi. Ora si prospetta davanti un’altra sfida, quella del ballottaggio.
Al ballottaggio il quadro ora è più evidente: ci sono due candidati, con due profili di candidatura diversi. Da una parte una coalizione chiara, semplice, coesa; dall’altra lo sapremo meglio domenica 7 giugno alle 14 dopo l’ufficialità gli apparentamenti.
Tutte le nostre azioni parlano di innovazione e sono fortemente necessarie per il nostro territorio; sono sfide da affrontare con competenza e coesione: la difesa e il potenziamento del nostro ospedale, il rafforzamento della rete socio-sanitaria territoriale, lo sviluppo del territorio in chiave turistica, il consolidamento del sistema scolastico e formativo che va rafforzato con un maggior collegamento al mondo della cultura, dell’impresa e del lavoro, il tema della sicurezza idraulica, la tutela ambientale e paesaggistica.
Proprio a fronte di questo noi vogliamo mantenere un rapporto diretto con i cittadini. Abbiamo iniziato la campagna elettorale incontrando i cittadini, incontrandoli nei quartieri, nelle arie frazionali, nei centri. E con i cittadini della nostra comunità vogliamo concludere, rivolgendoci a loro. Marco Terenzi Sindaco e la coalizione di centrosinistra vogliono parlare senza mediazioni con i cittadini. D’altra parte abbiamo sempre cercato di esprimere in modo diretto con chiarezza la nostra visione, la nostra capacità di lettura e la capacità di governo. Quindi la scelta è: ci apparenteremo con i cittadini, ci apparenteremo con la comunità.
Crediamo che la logica della chiarezza, della coerenza e della coesione sia un indice di concretezza propedeutica ed indispensabile alla governabilità. Non basta infatti vincere le elezioni: bisogna porre le premesse per poter governare bene questa città, perché i temi che abbiamo davanti sono temi urgenti e necessitano capacità di lettura, competenza, coesione e una coalizione che sta insieme per necessità e non opportunismo politico.
Stiamo proseguendo con la nostra presenza e con gli incontri nel territorio. Concluderemo la campagna elettorale il prossimo venerdì 12 giugno con alcuni Sindaci, questo perché vogliamo promuovere una rete tra i territori per i temi urgenti e importanti che Portogruaro ha di fronte: Città Metropolitana, sanità e difesa idrogeologica.
Ecco alcuni articoli apparsi nella stampa locale in questi giorni sulle nostre scelte.

TERENZI_SEGGI

TERENZI_COESIONETERENZI_NO_APPARENTAMENTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...